Flylady come uscire viva dalle faccende domestiche

Flylady come uscire viva dalle faccende domestiche

Il metodo FlyLady

Leggendo i commenti in risposta al mio post di ieri in cui mi lamentavo dell’esistenza del LUNEDI e della mia casa che non sopravvive al week end, ecco che mi arriva uno spunto da una Supermamma, “ma hai mai provato il metodo Flylady?”.
Curiosa come una scimmia per tutto ciò che mi è nuovo inizio a spulciare in internet. Approdo sul sito ufficiale, do una letta, a dire il vero mi leggo tutto il sito italianomi iscrivo al gruppo italiano su Yahoo, mi iscrivo alla mailing list, … mi iscrivo un pò dappertutto. Passo tutta la serata a leggere file e testimonianze. E MI PIACE!

bb3cfc192d4bdb079374baa8f9eeb00e

-> QUI E’ SPIEGATO PASSO PASSO COME ISCRIVERSI E COME INIZIARE CLICCA PER LEGGERE L’ARTICOLO <-
E’ un metodo ottimale per organizzare e gestire la casa, le pulizie, la persona senza tralasciare nulla, un coach al fianco per fare i mestieri di casa.

Si inizia con i primi passi, si arriva ad avere il controllo piano piano, sentendosi poi soddisfatte!!
Ed eccomi qui oggi è il mio primo giorno da Flybaby.
In pratica il programma a piccoli passi (baby steps) permette di riuscire a creare una routine che servirà poi per mantenere la casa ordinata e pulita dedicando solo pochi minuti al giorno.
Alla fine (che in realtà non è una fine, perchè lo sapete che di pulire e sistemare non si finisce MAI) anzi diciamo meglio l’obiettivo finale è quello di creare un Control Journal (CJ) una sorta di schemone che aiuti ad avere tutta la situazione sotto controllo e ad organizzarsi in maniera ottimale senza tralasciare nulla.
Tutti i giorni arriva un’email con la “missione” e la “sfida del giorno”, per una pigra come me (ebbene sì, mi piace stare senza fare nulla) è un grande stimolo il fatto di sapere che altre migliaia di persone stanno facendo tutte la stessa cosa e che ad esempio, oggi, stanno pulendo tutte le manate dei bambini (ma anche dei grandi) dal bagno… in 5 minuti al MASSIMO! 🙂

Il metodo Flylady è nato in North Carolina ed è stato fondato da Marla Cilley nel 1999.

Fly Lady

Fly Lady Marla Cilley

Il primo baby step è quello di far rispendere il lavandino della cucina, in questo modo, trovando il lavandino pulito al mattino si è più cariche per affrontare la pulizia della casa.
Ora mi sono catapultata in questa nuova avventura, ho coinvolto (ovviamente) anche il nostro papino, che se non riusciamo a fare le cose insieme è tutto inutile. 🙂
Ho riempito il lavandino di acqua calda e candeggina, ho lasciato agire per un’ora, ho pulito rubinetto e cornice… ora ho il lavandino della cucina che splende (meglio di così non viene!). Se riesco a non appoggiarci nulla fino a stasera e a ritrovarlo così domani mattina già mi sento soddisfatta! 😀

flylady lavandino

flylady lavandino

Con 4 bambini è dura riuscire a gestire al meglio anche la casa, a volte mi sento un pò avvilita, che pulisco e sistemo in continuazione ma non ne esco mai, da quanto sono riuscita a capire il metodo FlyLady è uno stile di vita, basato sulla calma e anche sul curarsi, negli step è prevista anche la cura della persona, cosa che da quando sono mamma ho iniziato a rallentare un pò, il metodo prevede che al mattino ci si svegli, ci si lavi e ci si “vesta da capo a piedi” con annesso trucco e parrucco.
Voglio vivere meglio se questo metodo può aiutarmi allora CE LA FARO’! 😀
Se avete bisogno anche voi, iscrivetevi alla mailing list, poi ci troviamo nel gruppo di facebook o anche qui e ci raccontiamo (sopra ci sono tutti i link). Il bello è il sapere di non essere “sole” 🙂

Non essere egoista, condividi!Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on Google+0Email this to someonePrint this pageShare on Tumblr0Share on LinkedIn0
The following two tabs change content below.
Gloriana Lori
Supermamma di 4 meravigliosi bambini, blogger nel "tempo libero". W le famiglie numerose! :)
Gloriana Lori

Ultimi post di Gloriana Lori (vedi tutti)

Commenta

commenti

This article has 14 comments

  1. […] ogni singola cosa da fare per avere più facilità nella gestione ma ecco adesso la storia di un’altra mamma blogger che si è addentrata nei meandri di Internet per cercare soluzioni ottimali per poter organizzare […]

  2. Ciao sono Stefania ho scoperto ieri il tuo blog e di conseguenza il metodo flylady vedo che tu sei bells carica per cui mi sembta un metodo valido mi hai vonvinta .
    Sicuramente farò pasticci con le email perche mi sto avvicinsndo al mondo pc .
    Un saluto e un grazie ora vado a truccarmi:-)

  3. […] ogni singola cosa da fare per avere più facilità nella gestione ma ecco adesso la storia di un’altra mamma blogger che si è addentrata nei meandri di Internet per cercare soluzioni ottimali per poter organizzare […]

  4. Ciao, sono una delle amministratrici del gruppo flylady Italia, grazie per la pubblicità che stai facendo al nostro lavoro (che ricordiamo è completamente gratuito – e cerchiamo pure di mantenerci nella legalità non associandoci ad alcun commercio)
    volevo solo precisare che non si “diventa” mai Flylady: solo Marla è una flylady, noi siamo flybaby, tutte…
    Flylady è il suo nick da sempre!

  5. […] ma voglio essere brava ed eseguire i “compiti” anche se mi sembrano banali. Il metodo flylady ha rivoluzionato in meglio la vita di tante persone, perchè non lasciargli rivoluzionare anche la […]

  6. C’è sempre da imparare…..

  7. […] Ieri ho iniziato con il primo passo del metodo Flylady, il metodo nato in america che aiuta a tenere sistemata casa, a creare una routine e a fare sì che si abbia più tempo libero. Trovate l’articolo QUI […]

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: