Marmellata di melograno senza fruttapec

Marmellata di melograno senza fruttapec

Marmellata di melograno senza fruttapec

Marmellata di melograno

Marmellata di melograno

I miei genitori mi hanno portato dei melograni che hanno raccolto dal loro alberello… quando li ho visti ho pensato “ed ora che ci faccio?”.

Non è che amo molto questo frutto, non perchè non sia buono, ma perchè è scomodo da mangiare, macchia ed è laborioso.
A me piacciono le cose veloci, mi piace ottenere un buon risultato con poco sforzo, quindi il melograno non l’avevo mai preso in considerazione.
E invece, mi sono dovuta ricredere 😀

Ho pensato ad una marmellata, ma dato che molte cose le faccio in casa,  perchè sono più genuine, mi scocciava fare una marmellata e usare il fruttapec.

Quindi leggendo qua e là ho trovato un pò di consigli per fare le marmellate senza fruttapec in maniera veloce e sana!

Per iniziare bisogna trovare il modo di tirare fuori il succo dai chicchi di melograno, la prima volta che ci ho provato sono impazzita, ho sgranato tutte le mele, chicco dopo chicco, poi li ho messi nel bimby, li ho frullati, li ho passati e su 3 melograni (perchè poi mi ero stufata di “schiccare”) ho ottenuto a malapena 100gr di succo, ho buttato tanta tanta polpa. Missione fallita, quindi ho trattato il melograno come fosse un arancio e l’ho spremuto con lo spremiagrumi. Ottimo! Si può fare.

IMG_0266

Ingredienti:

6 Melograni
2 Mele
La metà dei grammi del succo ottenuto di zucchero (100gr di succo = 50 grammi di zucchero)

Preparazione:
Innanzitutto tagliare a metà i melograni e spremerli con lo spremiagrumi.

Con il bimby
Versare il succo passato nel bimby, versare lo zucchero nel boccale (la metà del peso del succo) e le mele sbucciate e tagliate.
Frullare Vel 7 per 20 secondi.
Poi far cuocere per 20/25 minuti vel 2 100°.
Versare la marmellata nei vasetti e aspettare che si freddi, quando è calda è molto liquida.

Se non si ha il bimby:
Passare il succo.
Frullare gli ingredienti in un frullatore per uno/due minuti
Mettere il composto in una pentola anti aderente a fuoco medio per circa 30 minuti, girare in continuazione per non farla attaccare.

Versare nel vasetti e aspettare che si freddi.

La marmellata di melograno noi la mangiamo spalmata sul pane ma è ottima sul formaggio! 🙂

Le mele hanno delle naturali proprietà addensanti e possono essere usate al posto del fruttapec, il rapporto è 1 mela ogni 3 melograni.

La consistenza deve essere questa:

IMG_0244   Marmellata di melograno

Marmellata di melograno

Supermamma – Marmellata di melograno

Non essere egoista, condividi!Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest13Share on Google+0Email this to someonePrint this pageShare on Tumblr0Share on LinkedIn0
The following two tabs change content below.
Gloriana Lori
Supermamma di 4 meravigliosi bambini, blogger nel "tempo libero". W le famiglie numerose! :)

Commenta

commenti

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: